Operations e Qualità
Corsi > Operations e Qualità > Integrazione dati attraverso i Grafi di conoscenze virtuali

Integrazione dati attraverso i Grafi di conoscenze virtuali

Informazioni

Quando: 22- 29 ottobre 2021

Orari: 22 ottobre 9-12, 29 ottobre 10-12

Numero di incontri: 2

Dove: Videoconferenza

Posti disponibili: 20

Costi

Iscrizione standard: 300€

Iscrizione Associato Assindustria Venetocentro: 300€

NB: l'iva è esclusa

Acquistabile da:

Corso acquistabile dal 4 maggio 2021

google calendar iCal

Compreso nel Learning Kit: No

Che cos'è

Videoconferenza

In collaborazione con

Obiettivi

Recentemente, i grafi di conoscenza sono stati impiegati con successo per superare le tipiche difficoltà di accesso e integrazione dei dati memorizzati in sorgenti eterogenee. In particolare, nell'approccio basato su Grafi di Conoscenza Virtuali (Virtual Knowledge Graph – VKG), i dati sono presentati sotto forma di grafo, che viene mappato sulle sorgenti di dati sottostanti, e la risposta alle query si basa su tecniche di trasformazione avanzate. In questo corso illustriamo i principi alla base dell'approccio VKG, fornendo una panoramica di algoritmi e tecniche consolidate, e discutiamo casi d'uso rilevanti che utilizzano i VKG. Forniamo anche una sessione pratica, dove i partecipanti possono sperimentare da soli, passo dopo passo, le tecnologie discusse usando il sistema VKG open-source Ontop (https://ontop-vkg.org/) e altri strumenti open-source.

 


Programma

  • Problemi di base nell'integrazione dei dati (60 minuti). In questa prima parte del corso caratterizziamo la nozione di integrazione dei dati e introduciamo gli approcci più importanti e le tecnologie esistenti per l'integrazione dei dati. Menzioniamo anche i principali problemi che si devono affrontare, dalla conoscenza e modellazione dei dati al wrapping delle fonti, alla preparazione dei dati e alla risposta alle interrogazioni.
  • Introduzione alle tecnologie del Web Semantico (60 minuti). In questa parte riassumiamo brevemente le principali tecnologie del Web Semantico che sono alla base dell'approccio VKG, come sono state standardizzate dal W3C. In particolare, il modello di dati RDF, il linguaggio ontologico OWL2QL e il linguaggio di interrogazione SPARQL.
  • Introduzione ai Virtual Knowledge Graph (60 min). In questa parte forniamo un'introduzione ai principi dei VKG, introducendo l’approccio generale dei VKG e un linguaggio per mappare i dati relazionali in RDF. Presentiamo le idee alla base dell'elaborazione delle query, basate sulla riscrittura delle query rispetto all'ontologia, e la trasformazione in SQL usando la mappatura. Discutiamo l'architettura di un tipico sistema VKG e il software esterno con cui tale sistema interagisce (cioè l'ecosistema VKG). Discutiamo anche i punti di forza e i limiti attuali dell'approccio virtuale ai grafi di conoscenza, e illustriamo casi d'uso significativi in cui è stato implementato con successo.
  • VKG in azione (60 minuti). In questa parte, illustriamo, usando un esempio corrente le principali nozioni dell'approccio VKG. Mostriamo prima come definire i componenti di un sistema VKG su un database relazionale, concentrandoci sulle asserzioni di mappatura, che influenzano in modo critico il comportamento del sistema risultante. Forniamo poi alcuni approfondimenti su come le query sono processate sfruttando il ragionamento sull'ontologia e la mappatura. Infine, mostriamo come estendere l'approccio VKG a diverse fonti di dati, compresi i file CSV nei data lake.
  • Sessione pratica (60 minuti). Nella sessione pratica, dimostriamo passo dopo passo l'approccio VKG introdotto in precedenza, facendo uso di Ontop, un sistema VKG allo stato dell’arte. I partecipanti interessati potranno seguire i diversi passaggi sul proprio computer. Per la parte di mappatura e progettazione ontologica, ci affidiamo all'editor per ontologie Protégé, insieme al suo plugin per Ontop. Viene mostrato anche come configurare un sistema VKG come endpoint SPARQL, cioè un sistema che fornisce funzionalità di risposta alle query SPARQL attraverso il protocollo standard HTTP.

Destinatari

Il corso è diretto da una parte ai tecnici IT/database che sono interessati ad una panoramica completa di cosa sono i VKG e di come essi funzionano in pratica per l'accesso e l'integrazione dei dati, e d’altra parte a manager IT interessati a capire meglio quali sono i principali vantaggi e svantaggi delle soluzioni di integrazione dei dati basate su Knowledge Graphs (Virtuali) e sulle tecnologie semantiche. Sia i tecnici che i manager che frequenteranno il corso avranno i mezzi per stimare lo sforzo necessario per implementare soluzioni di accesso e integrazione dati basate su Ontop e VKGs nel loro specifico dominio o mercato.

 


Docenti

Foto docente Diego Calvanese

Diego Calvanese

Co-fondatore e consulente strategico e scientifico di Ontopic s.r.l. È professore ordinario presso il KRDB Research Centre for Knowledge and Data, Facoltà di Informatica, Libera Università di Bolzano, e Wallenberg guest professor in AI per la gestione dei dati all'Università di Umeå (Svezia). È noto per i suoi contributi scientifici nell'integrazione dei dati, nelle tecnologie semantiche, nell'AI per la gestione dei dati e nella teoria dei database. È uno degli inventori dell'approccio VKG e l'iniziatore del sistema Ontop.

Foto docente Guohui Xiao

Guohui Xiao

Co-fondatore e Chief Scientist di Ontopic s.r.l. È ricercatore presso il KRDB Research Centre for Knowledge and Data, Facoltà di Informatica, Libera Università di Bolzano. I suoi principali interessi di ricerca sono la rappresentazione della conoscenza, il Web Semantico, la teoria delle basi di dati e i grafi di conoscenza virtuale. Attualmente sta coordinando lo sviluppo del sistema Ontop.

Foto docente Alessandro Mosca

Alessandro Mosca

Ha una consolidata esperienza scientifica nel campo della rappresentazione della conoscenza basata sulla logica e delle tecnologie del Web Semantico. Attualmente è ricercatore presso il KRDB Research Centre for Knowledge and Data, Facoltà di Informatica della Libera Università di Bolzano. La sua attività di ricerca si concentra sulla rappresentazione della conoscenza e sulla modellazione concettuale per la gestione dei dati. Alessandro fa anche parte della Smart Data Factory, il laboratorio per il trasferimento tecnologico e di conoscenza della Facoltà di Informatica.

Sono ancora disponibili: 20 posti

Convenzioni

Iscrizione standard: 300€

Iscrizione Ascociato Assindustria Venetocentro: 300€

NB: l'iva è esclusa

Quando: 22- 29 ottobre 2021

Orari: 22 ottobre 9-12, 29 ottobre 10-12

Numero di incontri: 2

Dove: Videoconferenza

Informazioni

Corso acquistabile da: 4 maggio 2021