RSPP aggiornamento area rischi tecnici/igienico-sanitari
Sicurezza > Corsi per la sicurezza > RSPP aggiornamento area rischi tecnici/igienico-sanitari > La valutazione e la classificazione delle aree con rischi di ESPLOSIONE nei luoghi di lavoro [ATEX]

La valutazione e la classificazione delle aree con rischi di ESPLOSIONE nei luoghi di lavoro [ATEX]

Informazioni

Quando: 23 ottobre 2024

Orari: 9.00-13.00

Numero di incontri: 1

Dove: Via Edoardo Plinio Masini 2, 35131 Padova provincia di Padova, Italia

Posti disponibili: 14

Costi

Iscrizione standard: 210€

Iscrizione Associato Confindustria Veneto Est: 160€

NB: l'iva è esclusa

Acquistabile da:

Corso acquistabile dal 8 marzo 2024

google calendar iCal

Compreso nel Learning Kit: No

Che cos'è

Obiettivi

Fornire le nozioni tecnico teoriche necessarie alla gestione del rischio ATEX in azienda

Il corso costituisce aggiornamento pari a 4 crediti formativi per RSPP, ASPP e DL SPP, ai sensi dell'Accordo della Conferenza Stato Regioni del 7 luglio 2016. È valido inoltre per l'aggiornamento dei formatori in materia di salute e sicurezza ai sensi del Decreto Interministeriale del 6.03.2013 e per l'aggiornamento dei coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori (CSP/CSE) ai sensi dell'Allegato XIV del D.Lgs. 81/08.

Riferimenti normativi

  • Direttiva ATEX 2014/34/UE
  • D.Lgs. Governo n. 81 del 09/04/2008, Titolo XI
  • EN IEC 60079-10-1 – EN 60079-10-2 
  • EN 1127-1 – EN 80079-36/37
     

Contenuti

  • Caratteristiche delle sostanze che presentano pericolo di esplosione: liquidi, gas e polveri infiammabili
  • Approfondimento sul fenomeno della esplosione delle polveri: statistiche sulle esplosioni da polveri, parametri che influenzano l’esplosione, prove sperimentali, legge cubica e classificazione delle polveri
  • Metodi di prevenzione e protezione dalle esplosioni di polveri
  • Approfondimento sulla classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas, liquidi o polveri infiammabili: ambienti e dati ambientali, sorgenti e gradi di emissione, tipo o tipi di zone pericolose e loro estensione, documentazione di classificazione. Presentazione di esempi di stabilimento
  • Principali sorgenti di innesco delle atmosfere esplosive e loro efficacia: elettricità statica, inneschi meccanici, elettrici, parti calde
  • Direttiva ATEX 2014/34/UE 
  • Le procedure di valutazione della conformità previste
  • La gestione delle forniture in ambito industriale: il rapporto tra fabbricanti e utilizzatori
  • Definizione e contenuti della Direttiva: campo di applicazione direttiva ATEX ed esclusioni
  • La normativa armonizzata europea in ambito ATEX (parte elettrica e parte meccanica, cenni su schema di certificazione globale)
  • Cenni alla stesura del Fascicolo Tecnico: caratteristiche e composizione del fascicolo tecnico e delle istruzioni per l’uso
  • Verifica di conformità e Tecniche di approccio per la valutazione del rischio
  • Controllo documentale relativo a Marcatura CE, Dichiarazione UE di conformità e documenti di progettazione
  • Direttiva ATEX e direttiva Macchine 2006/42/EC: come approcciare l’analisi di conformità delle macchine che presentano il rischio di esplosione
  • Approfondimento sugli apparecchi non elettrici ed elettrici: la serie di norme EN 80079-36&37 ed EN 60079
  • Cenni alla Direttiva 99/92/CE - Titolo XI D.Lgs. 81/08: campo di applicazione e principi fondamentali, obblighi per il datore di lavoro e prescrizioni minime di prevenzione e protezione
  • Scelta apparecchiature idonee alla zona pericolosa (marcatura ed EPL)
  • Esercitazioni e discussioni su esempi applicativi tipici
     

Destinatari

RSPP – ASPP – CSP – CSE - Datori di Lavoro Consulenti  - HSE Manager
 

Sono ancora disponibili: 14 posti

Convenzioni

Iscrizione standard: 210€

Iscrizione Associato Confindustria Veneto Est: 160€

NB: l'iva è esclusa

Quando: 23 ottobre 2024

Orari: 9.00-13.00

Numero di incontri: 1

Dove: Via Edoardo Plinio Masini 2, 35131 Padova provincia di Padova, Italia

Informazioni

Corso acquistabile da: 8 marzo 2024