1. Home
  2. Home
  3. Accademia Industria 4.0 di Schneider Electric

Accademia Industria 4.0 di Schneider Electric

Cinque giorni di innovazione e Smart Manufacturing per gli studenti degli ITS

Si è tenuta a Padova lo scorso 15 marzo, presso la sede del dipartimento di ingegneria dell’informazione (DEI) dell’Università, la giornata conclusiva dell’Accademia Industria 4.0 di Schneider Electric, una cinque giorni intensiva di apprendimento “sul campo” dedicata alle innovazioni e alle tecnologie 4.0.

Destinatari del progetto 36 ragazzi di due istituti tecnici superiori veneti, tra cui dieci studenti del corso padovano Sviluppatore Apps Mobile dell’ITS Kennedy, che sono stati ospiti della sede di Stezzano (Bergamo) di Schneider Electric e hanno potuto sperimentare la realizzazione e simulazione di progetti sullo Smart Manufacturing.

Il coinvolgimento dell’ITS padovano nasce dalla collaborazione tra la nostra realtà, il Gruppo Servizi Innovativi Tecnologici (SIT) di Assindustria Venetocentro e la Fondazone ICT Kennedy, a seguito dell’adesione da parte di Schneider Electric a SMACT, il compentence center del Triveneto. La multinazionale francese che produce prodotti per la gestione elettrica, sistemi automatici e soluzioni finalizzate a queste attività, è infatti attivamente presente sul territorio veneto con una sede commerciale a Padova e un importante sito produttivo a Conselve.

«Gli ITS rappresentano un percorso estremamente interessante, la strada maestra per cercare di chiudere il gap tra domanda di competenze altamente specializzate e offerta con una formazione che riesca ad essere vicina alle esigenze del mercato, ma al tempo stesso versatile per gli studenti che la scelgono»: a parlare è Gianfranco Mereu, Responsabile delle Relazioni con le Scuole e le Università di Schneider Electric, che con la sua riflessione spiega perfettamente l’intento con il quale lavoriamo da sempre nel mettere in contatto importanti realtà produttive con gli istituti di formazione superiore.

Ma del resto Schneider Electric è considerata realtà d’eccellenza sul fronte della digitalizzazione: lo stesso stabilimento di Stezzano infatti è stato interessato da una profonda trasformazione tecnologica, accompagnata da una sapiente trasformazione dei modelli organizzativi, rendendolo un esempio fra i più avanzati e innovativi su questo fronte a livello nazionale.

Menu