1. Home
  2. Magazine
  3. DPCM del 3 novembre 2020: confermata la formazione in aula in ambito di salute e sicurezza.

DPCM del 3 novembre 2020: confermata la formazione in aula in ambito di salute e sicurezza.

Come indicato nel DPCM del 3 novembre 2020, all’art. 1 comma 9 lett. s), “sono consentiti […] i corsi di formazione da effettuarsi in materia di salute e sicurezza, a condizione che siano rispettate le misure di cui al «Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione» pubblicato dall’INAIL”.

Fòrema, nel rispetto di quanto previsto dal documento tecnico dell’INAIL e dalle Linee Guida per la riapertura delle attività produttive approvate dalla Conferenza Stato Regioni, di cui all’Allegato IX del DPCM 3/11/2020, continua ad organizzare le attività formative in aula, oltre a quelle in videoconferenza e in modalità e-learning,

Il DPCM non introduce nuove restrizioni rispetto alla possibilità di spostamenti per “comprovate esigenze lavorative”, tra le quali rientra anche la formazione professionale e in materia di salute e sicurezza sul lavoro; è quindi possibile spostarsi con mezzi pubblici o privati, nel rispetto delle vigenti misure anticontagio. Per comprovare l’esigenza lavorativa dello spostamento suggeriamo di esibire, in caso di controllo da parte delle autorità competenti, la mail di iscrizione al corso di formazione da frequentare.

Menu