1. Home
  2. Magazine
  3. Dallo sport le regole per l”allenamento” dei manager

Dallo sport le regole per l”allenamento” dei manager

“La conoscenza cambia ciò che sai, ma è l’allenamento che cambia ciò che sei”. Nel mondo industriale esistono persone con conoscenze tecniche molto elevate, manager molto preparati e performanti nel loro know-how specifico. Ma oggi le aziende richiedono competenze che vanno oltre: serve un continuo miglioramento della comunicazione interna, del flusso di informazioni, della collaborazione tra reparti e risorse. Fabbisogni che riguardano dinamiche di tipo comportamentale e relazionale (soft skills), che giocano un ruolo fondamentale nei processi di crescita. Chi gestisce le risorse umane deve essere pronto a mettere insieme tutte queste forze in modo da affrontare al meglio un mercato altamente competitivo. La risposta a tutte queste esigenze sta nell’allenamento.

«Fòrema ha capito molto bene le esigenze delle aziende clienti ed è riuscita a creare un team di professionisti molto attenti, oltre ad faculty di formatori molto coesa e preparata nei diversi campi di attività». Stefano Favero, trainer esperienziale, coach e collaboratore da anni di Fòrema, si occupa di formazione in ambito manageriale e commerciale sin dal 1989. La sua esperienza proviene dallo sport, essendo stato per 25 anni prima agonista e poi maestro e preparatore tecnico nel campo delle arti marziali. Lo sport dunque come metafora per apprendere in modo veloce, concreto e motivante. Un’esperienza, la sua, proseguita poi in ambito manageriale all’interno di due aziende multinazionali.

L’allenamento dei fondamentali

«Le esperienze sviluppate in molti anni di insegnamento delle arti marziali si sono rivelate essenziali per le applicazioni manageriali nelle realtà aziendali» spiega Favero. «In questo tipo di sport quando ti trovi l’avversario davanti sei solo, ma il tuo risultato dipende dal lavoro della squadra che hai dietro di te. Anche nel mondo del lavoro accade lo stesso, soprattutto nel campo commerciale. E poi nelle arti marziali, come nella ginnastica o nel tennis, l’allenamento dei fondamentali è molto importante».

Saper gestire i propri collaboratori come allenatori concreti e vicini ai propri uomini, creare un forte team con le regole tipiche dello sport, allenare la propria leadership, gestire al meglio i reparti tecnici e le aree commerciali. Allenare i fondamentali diventa quindi essenziale anche nella formazione delle prime linee aziendali. Anche attraverso tecniche come quella dello Stop & Go, un contenitore attraverso cui migliorare il feedback interno all’azienda, analizzandone insieme i punti di forza e le criticità. Un training specifico dunque, esperienziale e con forme di apprendimento interattivo che valorizzi le competenze di ciascuno così da renderli protagonisti attivi del processo di sviluppo individuale e di team. Per far crescere l’azienda e aiutarla a raggiungere i propri obiettivi.

Fòrema offre percorsi di consulenza e formazione, svolti direttamente in azienda, costruiti su misura attorno alle esigenze e alle caratteristiche di ogni organizzazione.

Contattaci per saperne di più

Menu